Testimonianza 51. Francesco (Bergamo)

Ciao a tutti, ero indeciso se scrivere o meno quelli che sono i miei “piccoli” ma significativi miglioramenti, a solo un mese da inizio Trattamento OG, poi ho pensato che scriverò perchè è troppo importante dare una spinta a chi deve iniziare il cammino, detto così sembra il pellegrinaggio di Santiago ma forse il nostro è ancora più faticoso!

Comunque…dopo un solo mese posturalmente va molto molto meglio, la spalla sinistra (lato del cedimento) che era molto più alta della destra si è abbassata ormai a livello dell’altra, anche se muscolarmente la sento ancora abbastanza tesa, soprattutto al freddo diventa di marmo.

Di profilo ho dei cambiamenti sostanziali non tanto guardandomi perchè ho ancora molto da recuperare ma a livello muscolare faccio molto meno fatica a tenere il cranio dritto e le spalle indietro.

Il collo è meno teso la sera quando esco dal lavoro e anche psicologicamente va molto meglio.

Un’ultima cosa…il gonfiore/tensione allo stomaco quando mangio è sparito, posso anche mangiare un paracarro fritto, come diceva Maurizio, che lo digerisco senza problemi!

Per ora è tutto!

Ciao!

AGGIORNAMENTO

Questo è un aggiornamento molto importante.

Uno dei miei sintomi principali era caratterizzato dall’insorgere della tensione ai muscoli del collo non appena mi mettevo davanti al monitor del pc o addirittura fissando il display del cellulare! Una cosa assurda…
Eppure questa cosa l’ho sempre presa come una conferma che i miei problemi non partivano dalla psiche ma da qualcosa di fisico, non era possibile che mettendomi al pc la sera in una situazione di calma assoluta, cominciassi a sudare freddo e il mio collo diventasse di marmo.
Oppure al lavoro, uscivo la sera che non ne potevo più, teso allo spasmo, saltavo al minimo rumore.

Oggi posso dire che nonostante il mio problema di rigidità al collo rimanga e sia ancora molto invalidante (fino a quando non raddrizzerò il profilo), la propriocezione visiva non è più un problema e di conseguenza anche il mio lavoro…scusate se è poco. Ieri sera, ad esempio, sono stato al pc 4 ore filate e sono andato a dormire rilassatissimo.

Grazie OG…andiamo!

P.S.: Le spalle son tornate finalmente alla stessa altezza!

Testimonianza 52. Chiara (Puglia)

Ciao a tutti,

mi chiamo Chiara, ho 51 anni e sto utilizzando il Trattamento OG da 7 mesi.

La testimonianza serve per coloro che non hanno iniziato il Meccanismo OG e sono presi da mille dubbi e paure( così come successo un po’ a tutti…). Il primo timore che vorrei fugare a chi pensa che possa trattarsi di un espediente per far soldi attraverso internet: testimonio che la prima volta che ho contattato Maurizio è stato nel 2005 e che all’epoca lui rispondeva e spendeva il suo tempo per aiutare tutti senza chiedere una lira in cambio: Quindi…

Purtroppo allora, per una serie di circostanze non andai avanti ma dopo anni ( passati inutilmente a perdere tempo) ho trovato la determinazione giusta per iniziare e sono ultracontenta di averlo fatto: Non aspettate di convincere i familiari che vi capiscano e incoraggino oppure di avere l’approvazione dal vostro medico; prendete in mano la situazione e cominciate. Credo che qualsiasi sia il vostro punto di partenza e la vostra situazione potrete ricevere solo benefici per il vostro benessere.

Detto questo i miei miglioramenti (che avrei potuto benissimo scrivere dopo 2 mesi): riduzione del 70-80% di sintomi e problemini vari ( anche quelli che non avevo collegato al disequilibrio meccanico o quelli che non pensavo nemmeno di avere giacchè ci convivevo da sempre…).

Il primo ad “arrendersi” sotto l’influsso positivo del Supporto OG è stato il frequentissimo mal di testa al lato destro che mi prendeva dalla nuca e saliva fino alla sommità del capo arrivando fino all’occhio ( non andava via con nessun analgesico); la dolenzia all’occhio destro (oculisti vari consultati fin da ragazza non avevano riscontrato nulla); quei fastidi-dolori al viso a destra che partivano dall’occhio e arrivavano al dente premolare (tanto da aver inutilmente sacrificato il premolare superiore dx ); tensione alla nuca, al muscolo trapezio e dietro l’orecchio a destro; quell’inspiegabile senso di nausea soprattutto la mattina (che scambiavo per fame); i dolorini alla zona lombare e il torcicollo che ogni tanto venivano a farmi visita; la dolenzia alla coscia destra che avevo da ragazza; la stanchezza che mi portava a voler riposare sul letto (ma non ero consapevole che si trattava di muscoli del capo sotto stress); la faringite conseguente al reflusso: tutto, tutto diminuito o quasi scomparso.

A livello non strettamente fisico ho riscontrato una maggiore capacità di essere presente a me stessa e lucidità mentale, aumentata capacità di concentrazione ed attenzione, capacità di affrontare le situazioni critiche in modo determinato …non so descrivere bene; potrebbe essere solo una sensazione,un placebo ,…..ma non credo..forse piuttosto la conseguenza di star meglio fisicamente.

Che dire poi dell’inspiegabile respirazione “diversa”: libera e facile quando indosso il Supporto OG, difficoltosa quando la tolgo.

RINGRAZIO Maurizio per esistere e per la battaglia che porta avanti con pazienza e sacrificio;

Grazie a lui e al meccanismo ho sensibilmente migliorato la mia qualità di vita: non ero un caso disperato ma ne avevo già abbastanza ed ero stufa di sentirmi sempre quella un po’ più malandata in famiglia .

OG for ever!!!

Testimonianza 53. Giulia (Roma)

Ciao, sono Giulia, ho 20 anni, il mio disequilibrio è nella Fase 2.
Ho iniziato il Trattamento OG nel Novembre del 2011. Vi racconto la mia storia…

Da piccola ero molto paurosa, cercavo di evitare sempre le situazioni che mi mettevano a disagio, non ero mai tranquilla. Ci sono poche foto dei miei primi anni di vita in cui sorrido. Sentivo dentro di me una forte rabbia, nonostante tutto sono sempre stata una bambina tranquilla agli occhi degli altri, ma sapevo che dentro di me c’era qualcosa di oscuro. Ho sempre avuto paura di morire dalla prima infanzia. Ogni giorno stavo male per il fatto che esistesse la morte e non sapevo vivere le giornate in modo sereno. Non ho mai avuto problemi fisici invalidanti a parte due otiti con il perforamento del timpano (dello stesso orecchio). Verso i 6/7 anni ho iniziato a praticare il judo, ero molto brava, avevo iniziato a fare le gare, ma ogni volta che ce ne era una mi veniva un’ansia fortissima e durante i combattimenti piangevo, anche se poi vincevo! Verso i 10 anni ho smesso di praticare questo sport perchè era diventato troppo faticoso per me.
Ho iniziato a non fare più attività fisica. Ad 11 anni le cose sono peggiorate: avevo la sensazione che il mio corpo fosse diventato più pesante, più imperfetto. Lo studio era diventato uno stress incredibile, facevo fatica a fare tutto, a muovermi e a ragionare. Passavo tutto il pomeriggio a casa a leggere per ore le stesse 5 righe, mi ricordo che stavo sempre curva sulla sedia, tra l’altro tutti dicevano che stavo gobba per via dell’altezza. Il mio carattere era peggiorato: ero sempre più timida, chiusa e insicura. Purtroppo non mi ha aiutato l’ambiente che ho frequentato, sono stata vittima di bullismo per 3 anni consecutivi.
La sera non riuscivo ad addormentarmi, la mia mente non si riposava più, passavo notti insonni, avrei voluto dormire per sempre e non svegliarmi più, la depressione si era impossessata di me.
Mi sono rosicchiata le unghie per anni e quando finalmente ho deciso di smettere, ho acquisito un nuovo tic nervoso: sapete cos’è la tricotillomania? La mania incontrollabile di strapparsi i capelli (non tutti, quelli più fastidiosi nel mio caso). Era il mio passatempo preferito soprattutto mentre studiavo. I miei genitori se ne erano accorti e invece di aiutarmi mi facevano soltanto l’imitazione, potete immaginare come mi sentivo! Dopo alcuni anni, con tanta buona volontà ho smesso.
Riguardando le foto di quegli anni noto che la mia postura non era per niente buona, per fortuna in qualche modo il mio corpo ha compensato il disequilibrio. Verso i 15/16 anni mi sono un po’ ripresa ma non del tutto, lo stress era sempre presente.
A 17 anni, al risveglio notavo che mi facevano male i denti, delle volte vedevo del sangue in bocca, mi sono preoccupata e sono andata da un dentista che mi ha ROVINATO! Questa persona mi ha costruito un “bite di svincolo” (in realtà una mascherina termostampata) per non serrare i denti, che ho portato durante la notte fino all’autunno del 2010 quando ho iniziato a sentire uno scricchiolio all’altezza dell’orecchio sinistro che piano piano è diventato un click forte e fastidioso che non mi permetteva di mangiare serenamente e di parlare bene, quel dentista mi ha detto che il click non sarebbe più andato via e intanto ho smesso di mettermi quella robaccia in bocca. L’andamento a scuola è peggiorato in quegli anni: non riuscivo più ad esprimermi bene durante le interrogazioni, facevo fatica a ricordare le cose, la mia mente era affollata da pensieri inutili.
Nell’estate del 2011 ho iniziato a svegliarmi il con torcicollo, ho provato tutte le tipologie di cuscino, provavo addirittura a dormire senza ma non trovavo sollievo.
Con la scoperta di OG finalmente il mio corpo sta ritrovando la simmetria e molti problemi sono ormai risolti: il click alla mandibola dopo una settimana già era diminuito e dopo un mese SCOMPARSO, il torcicollo con il quale mi svegliavo ogni mattina e che continuavo ad avere per tutto il giorno è SPARITO, la mia postura è migliore, nessuno mi dice più che sono curva, i problemi psichici ancora sono presenti purtroppo, la concentrazione però è migliorata: fino a poco tempo fa non sarei stata capace nemmeno di scrivere questa testimonianza, non riuscivo a leggere, da 2/3 mesi ho iniziato a leggere libri, a concentrarmi di più sullo studio, a seguire di più i film. Non sono ancora padrona della mia mente al 100%, ogni tanto ho delle crisi di ansia e di rabbia fortissime. I muscoli del mio collo sono ancora tesi, ma so che quando si saranno allungati mi sentirò libera e più serena, quindi continuo ad andare avanti e a sperare di raggiungere il vero benessere!

Testimonianza 54. Mariano

Ecco la mia testimonianza.

Non so davvero da dove iniziare: i miei molteplici sintomi iniziano 10 anni fa, soffrivo di pensieri ossessivi (i soliti grossi dubbi dell adolescenza..che poi pensandoci sempre di più non riesci a staccare la spina).Dopo avermi curato questi pensieri ossessivi rimangono dei sintomi come mal di testa cronici, ansia,o recchie chiuse, debolezza,s onnolenza, nausea, dolori muscolari, gastrite biliare,s enso di ovattamento, mal di gola, difficoltà a digerire, sensazione di freddo, sintomi febbrili, impossibilità a rilassarmi e concentrarmi ecc…..in pratica i sintomi cambiavano sempre è la mia vita è sempre stata fatta di nuove visite ed esami per escludere qualcosa di patologico…fino a che negli ultimi 2 anni prende il sopravvento il mal di testa cronico farmacoresistente.

Il mio umore cala e questo da il sopravvento al mal di testa a cronicizzarsi ancora di più, insomma come un cane che si morde la coda. Giro tantissimi dottori, in totale circa una ventina con terapia anche di 3-4 farmaci contemporaneamente (antiepilettici, antidepressivi, cortisone addirittura farmaci per psicosi) per un totale 17 cure solo per il mal di testa. Tra effetti collaterali e mal di testa penso sempre di più al suicidio dopo averle provate tutte girando i migliori dottori d’Italia.

Tutti parlano di depressione, ho girato parecchi psichiatri.

L’ultima cura a milano da un grande primario mi rimette un pò su il mio umore…ma solo questione di tempo per ritornare come prima perchè come sappiamo le cause sono altre.

Vengo a conoscenza del meccanismo OG lo inizio a studiare bene ma solo dopo parecchi mesi decido di fare l identificazione capendo bene questo meccanismo.

Sono 2 mesi che mi sto utilizzando il trattamento OG e i risultati sono molto promettenti.

Ho recuperato la massa muscolare, sono molto più dritto, più stabile,più forte.

So bene che la strada è lunga ma le tante prove dimostrano che sono e siamo sulla strada giusta infatti basta togliere il Supporto OG per sentirmi totalmente disorientato.

MAURIZIO IO MI ALZO TUTTE LE MATTINE PENSANDO COME SI FA A FARE UNA SCOPERTA DEL GENERE? SPECIALMENTE QUANDO SI STA MALE E NON SI è BRILLANTI? SPIEGAMELO PER FAVORE.

Testimonianza 55.  Francesca (Roma)

Ciao a tutti! Mi chiamo Francesca,ho 28 anni e sono di Roma.
La mia storia, purtroppo e per fortuna, è molto simile a quella di molti di voi.. non è affatto facile tornare con la mente al ricordo di quelle sofferenze ma spero davvero che il racconto delle mie ferite sia per tanti da sprone ad intraprendere SUBITO il trattamento con il meccanismo OG.
Il mio inferno personale ebbe inizio esattamente l’estate di 3 anni fa. Era qualche mese che mi sentivo particolarmente inquieta.. uso questo termine perchè inizialmente i miei sintomi erano così sottili che non sapevo io stessa definirli con precisione.
In quel periodo mia madre combatteva con un tumore al seno ed era ormai stabile in clinica da mesi mentre io, primogenita di 6 figli, mi occupavo della casa e della famiglia: lo facevo con passione, forza,s enso del dovere e spirito di sacrificio.
Un giorno mi trovavo al supermercato in fila al banco del pane quando un leggero sbandamento mi prese.. “sarà lo stress”, pensai. Purtroppo da quel preciso momento quei fastidiosi giri di giostra non mi abbandonarono più.
Fu così che mi recai dal mio medico il quale, una volta fatti gli esami di routine e non trovando nulla di anomalo, pensò bene di indirizzarmi ad un consulto psichiatrico.. non dimenticherò mai quello che vidi e provai quella piovosa mattina di Novembre: seduta dinnanzi al famoso dottore, impaurita, tremante, ingenua..
“Cos’è successo Francesca?”
“Niente,assolutamente niente!”
“Deve pur essere successo qualcosa?”
“Io non lo so… non capisco cosa mi sta succedendo..”
Dopo un’ora di interrogatorio alla ricerca della causa delle mie Vertigini, alle parole TUMORE e MADRE si convinse che i miei disturbi originassero da lì… [ e perchè non dai miei 20° di scoliosi dorsale/lombare,dalla malocclusione, dal bacino ruotato con falsa gamba corta?? ] e via di farmaci e terapia psicologica.
Iniziai così le cure.. 2 anni di medicine e psicologa.. ogni maledetto martedì seduta di 50 minuti 50 euro a parlare..
Sapete di cosa?? del mal di schiena, del torcicollo, della difficoltà di deambulazione e delle vertigini.. mah vabbè parliamone.. e diamo anche la colpa a mia mamma se può servire a qualcosa.. ovviamente non servì a nulla.
2 anni di UMILIAZIONE, di paturnie, di paranoie a chiedermi dove fosse finita la Francesca che conoscevo, quella forte, allegra, coraggiosa, positiva.. ero la larva di me stessa, uno spettro fluttuante tra letto e divano: non mangiavo, non mi curavo, non mi prendevo più cura di me stessa.. ASPETTAVO..
aspettavo solo la FINE.. o il Miracolo o la Fine..

MAL DI SCHIENA,TORCICOLLO, OTITE, CERVICOBRACHIALGIA CON 2 PROTRUSIONI, CRAMPI ALLE MANI, VERTIGINI VIOLENTISSIME, INAPPETENZA, NAUSEA, SUDORAZIONE NOTTURNA, DISTURBI VISIVI E PROPRIOCETTIVI (avevo la netta sensazione che la linea dell’orizzonte fosse sempre inclinata), ANSIA, PANICO, DEPRESSIONE.. mescoli con vigore,una spruzzata di “la tua testa è causa di tutto” e ti trovi tra le mani un saporitissimo “STO MORENDO/IMPAZZENDO”!!

La Svolta

Stranamente…. me ne stavo buttata sul divano a leggere i miei costosissimi libri New Age (nel frattempo ero approdata alle pratiche meditative tipo Reiki, fiori di Bach e zozzerie simili) quando arrivò il mio ragazzo a sedersi accanto a me; mi spostai leggermente per fargli spazio e quel movimento mi fece partire una crisi vertiginosa.. TIN,si accese la lampadina..
iniziai a subito a muovere il collo per vedere di provocarmi altre vertigini.. eh già, inclinando il collo partivano le giostre!

La prima cosa che ho fatto?? Ho chiamato seduta stante la mia cara carissima psicognegne e ho chiuso in tronco la terapia.
Come seconda cosa ho preso velocemente un appuntamento da un Osteopata considerato un luminare nel trattamento di pazienti vertiginosi. Le sedute fatte con lui (120 euro a botta) mi distruggevano letteralmente ma ad oggi non posso far altro che ringraziarlo..
Da curiosona quale sono, mi resi subito conto che il suddetto impiegava gran parte della seduta a manipolare la mia mandibola..su e giù,avanti e indietro..
Così una sera mi sono messa su internet per cercare di capire quale fosse la correlazione tra la mandibola e il mio sintomo dominante..digitai Mandibola e Vertigini sul motore di ricerca e feci 6 al Superenalotto
OCCLUSIONEGRAVITA’ di Maurizio Formia

Libro, identificazione (disequilibrio in fase 2/3)

Sto utilizzando il meccanismo Og da alcuni mesi e ad oggi sono letteralmente RINATA:
non ho più avuto neanche una vertigine, il torcicollo non so più cosa sia, ansia ridotta ai minimi termini, panico svanito, mal di schiena molto diminuito, deambulazione più armoniosa e gioia, allegria e positività nonostante stia passando un momento terribile per altri motivi.

Il meccanismo di supporto e controllo online è veloce ed efficientissimo.
I consulenti OG sono onnipresenti e di una professionalità ed umanità Impareggiabili.

Seguite il Meccanismo OG!

Per concludere,non posso esimermi dal ringraziare Maurizio che mi ha salvato la vita mettendo a disposizione di tutti noi la sua scoperta;

“Alcuni vanno a Lourdes.. noi siamo andati a Ivrea!”

Buona Vita.

Aggiornamento 01/09/2012

Anni di nuoto, ginnastica correttiva, fisioterapia, plantari, antidolorifici e antiinfiammatori.. Tutto inutile..
4 mesi di OG e dico 4 mesi eh, e mi sto srotolando come la carta di una caramella nelle mani di un bambino goloso..
che Potenza…

  • Le testimonianze dalla 56 alla 58 sono quelle di alcuni ex clienti OG che hanno testimoniato il beneficio avuto, hanno elogiato Formia salvo poi pugnalarlo alle spalle screditandolo e rubandogli immagini, contraffacendo articoli di quotidiani nazionali e tentando invano di “mettersi in proprio”. Scrivevano:” Ti debbo la vita con la V maiuscola…”
Starecta: king of fakes, infringement of intellectual property, copyright, forgery and fraud.
The judicial authorities in Italy have already been informed

Read carefully this page (translate in English):


Moreno Conte nel 2012 scriveva a Maurizio Formia scopritore ed inventore del Biomeccanismo Posturale OG:”

Ti debbo la vita….te ne sarò sempre riconoscente…ti debbo la vita con la V maiuscola….è un onore per me….e qui a Napoli hai un amico…..con la A maiuscola…

La sua riconoscenza è stata quella di (lo scriviamo alla napoletana) “fottersi” tutto, senza peraltro essere consapevole di cosa ha combinato perchè se conoscesse l’applicazione del Biomeccanismo Posturale OG non si permetterebbe di comportarsi come si è comportato. Si è inventato Starecta contraffando articoli di quotidiani nazionali, rubando immagini e tesi, e testimonianze e senza avere nessuna competenza sulla postura umana.

Oggi, 2016 sono arrivati a scrivere, tirando i remi in barca, che NON GARANTISCONO IL RISULTATO SULLA POSTURA. Le persone non puoi ingannarle per molto tempo e dopo alcuni mesi esce la ciarlataneria….infatti…

non lo avessimo letto con i nostri occhi non ci avremmo creduto, eppure:

clicca sull’immagine per ingrandire

State attenti!


Approfondite leggendo tutto:

Moreno Conte di Starecta è un ex cliente a cui Maurizio Formia ha salvato la vita grazie al Biomeccanismo Posturale OG.

Moreno Conte di Starecta non è un medico. Riteniamo, a questo punto, sia funzionale al Sistema perchè aiuta a mantenere uno stato di confusione sul tema POSTURA. Lui stesso sostiene di non garantire il risultato sulla postura.

Lo scriviamo nel caso vi propinassero articoli di quotidiani nazionali delle nostre battaglie contro  ANDI e Ordine dei Medici di Torino, volti a screditarci. State attenti. Sono dei truffatori. Hanno avuto la faccia tosta di comportarsi in questo modo:

nel 2012 Moreno Conte scriveva di Maurizio Formia: mi hai salvato la Vita con la V maiuscola, sarai per sempre mio amico con la A maiuscola.

Non servirebbe sprecare altre parole e altro spazio web per dimostrare chi è disonesto: l’immagine in alto del CONFRONTO OG ESCLUSIVO ha un copyright del 2011 ed è pubblicata dal 2011 sul nostro vecchio forum occlusionegravita.

La e-mail sua del 2012 è tombale sulla questione, tuttavia, siccome questo personaggio di Napoli vi fa pasticci allora merita un po’ di approfondimento.

Insieme a Moreno Conte faremo altri nomi e cognomi.

Essere cliente OG e provare il Trattamento OG non significa conoscerlo e saperlo applicare.

Per farvi comprendere meglio la questione, questi disonesti vi ingannano perchè è come se avessero acquistato una Ferrari e si mettessero a vendere motocarri rossi con il cavallino rampante.

L’avete capita la fregatura?

Approfondimento:

Ci teniamo a precisare che queste persone, tutte, sono persone che si sono rivolte a Formia dopo aver letto le sue pubblicazioni. Nessuno è andato a cercarle.

La cosa che riteniamo più importante segnalarvi, dal momento che non c’è consapevolezza del problema e spesso ci si dimentica di particolari importantissimi, è che per la medicina queste persone erano/sono sane (tranne il Simone Sincini che però aveva un disequilibrio posturale lieve e pertanto ha risolto in tempi brevissimi grazie alle nostre consulenze).

Noi non siamo medici e non vogliamo esserlo ma riteniamo che qualche problemino, oltre a quelli fisici, ce lo avessero. Una persona sana di mente e onesta non arriverebbe mai a tanto.

Facciamo nomi e cognomi:

Moreno Conte, Cristiano Favaro, Simone Sincini, Valerio Quatrano, Ilaria Fiorelli e Starecta. Aggiungiamo il “contorno”: Barbara Dassi, Emanuela Milani, Cesare Polonara, Lorenzo Bartolini, Gabriele Tibaldi.

Viviamo nel paese più bello del mondo ma chi lo “abita” si fa sempre notare per qualche “marachella”, chiamiamola così, non tocca a noi ma alla Magistratura definire il comportamento di alcune di queste persone.

Di sicuro oggi, 2016, a pochi mesi dalla pubblicazione di questo sito, Starecta, una copia disarmante di OG-OcclusioneGravità, comprese di testimonianze e immagini, si rivelano per quello che sono.

Lo scriviamo per voi, perchè, è facile cascare in questi tranelli.


La questione merita il giusto e doveroso approfondimento:

Dopo 3 anni di silenzio sul web, riteniamo giusto e doveroso fare il punto della situazione.

Occorre doverosamente segnalare, per evitare “conflitti di interessi” che le rx che vedete pubblicate sul libro e sul sito sono prese da esami prescritti da medici; TAC prescritte da fisiatri, per esempio, per individuare eventuali ernie cervicali.

Nelle rx si può vedere grossolanamente la POSTURA delle ossa.

A Maurizio Formia non servono rx per vedere la postura, servono a voi che non siete ferrati sulla postura, specialmente medici e operatori sanitari che poi si inventano trattamenti non avvallati dalla comunità medico-scientifica.

Dobbiamo essere tombali sulla questione: esami ed RX non servono per identificare e trattare la postura umana!

Tra i tanti personaggi che hanno provato il Biomeccanismo OG a loro modo, ci sono questi che hanno testimoniato che ho salvato loro la vita salvo poi scopiazzare foto e pagine del nostro sito facendo contraffazione di articoli di quotidiani nazionali

Non esistono epiteti per descrivere queste persone.

Nella successiva testimonianza pubblica di Cristiano Favaro, e-mail datate 2011, un anno prima di quelle di Moreno Conte, scoprirete la ragione per la quale non si può tacere circa la sedicente scoperta dell’effetto leva di Moreno Conte. Queste persone non solo hanno copiato tutto il mio sito e le mie idee ma lo hanno fatto senza cognizione di causa facendo pasticci inenarrabili che, posturalmente parlando, portano potenzialmente una persona in “crollo posturale”.

Copio incollo la Testimonianza n.56 del mio sito, una tra le tante che vuole essere anche una ferma e decisa denuncia pubblica a tutti voi segnalando la disonestà di questi personaggi:


56. Testimonianza di Moreno Conte, Simone Sincini e a seguire Cristiano Favaro e Ilaria Fiorelli pubblicate da Moreno Conte, Simone Sincini, Cristiano Favaro e Ilaria Fiorelli per OG-OcclusioneGravità nel 2012-2011-2008-2012 sul forum occlusionegravita


Starecta è parte (una minima parte) del metodo OG copiato male.

Anticipiamo che OG non è la semplificazione di APPIM come qualcuno sosterrebbe.


A questi si aggiungano il mio ex collaboratore Gabriele Tibaldi e Cesare Polonara con Lorenzo Bartolini, che sul web me ne hanno scritte di tutti i colori mentre prima testimoniavano il beneficio che avevano avuto grazie a me, ma loro, almeno per quanto ne sappiamo, hanno avuto la decenza di defilarsi.

Questa testimonianza è la denuncia di un falso che gira sul web.

Contraffazione di articoli di quotidiani nazionali. Non l’avevo ancora visto. Anche questo ho dovuto vedere.

Ecco l’articolo originale del 2011 che riporta il caso di Simone Sincini, una persona che ha avuto questi benefici con il Trattamento OG; HO TOLTO QUESTO ARTICOLO DAL MIO SITO NEL 2013 perchè dava al mio sito un’ìmmagine non corrispondente al vero. Formia Maurizio non ha mai guarito o curato nessuno. Il suo lavoro è sempre stato quello di indicare progressivamente alle persone il ritorno in Equilibrio Meccanico del corpo con il Biomeccanismo Posturale OG tuttavia, gli effetti sulla salute di Sincini sono reali e sorprendenti. Peccato che una persona che legge un articolo come questo pensi più al “mago santone” che al Biomeccanico Posturale. No comment! E poi si chiedono perchè li ho messi da parte!

clicca sull’immagine per ingrandire

Ecco l’immagine contraffatta che trovate sul sito starecta.com/selling-page; dov’è la contraffazione? Al posto del mio nome “Maurizio Formia” hanno sbianchettato un articolo del Messaggero del 2011 e hanno scritto “nel sito sulla DCCM” e “del byte”. Si nota anche la diversità di “Font” dei caratteri:

clicca sull’immagine per ingrandire

Come può Moreno Conte aver trattato il caso in questione se l’articolo risale al 2011 quando Moreno Conte ancora non mi conosceva e non sapeva nemmeno cosa fosse un “byte” e SICURAMENTE non aveva ancora cominciato nessun trattamento OG?

Ma come si fa a comportarsi come queste persone? Verso chi anni prima li ha aiutati GRATUITAMENTE (nel caso di Simone Sincini) a rimettersi in piedi e a ritornare a vivere?

State attenti e controllate e verificate sempre le fonti e la serietà delle pubblicazioni!

Questa è la foto originale del Trattamento OG applicato su Moreno Conte e pubblicata sul mio sito nel 2012, un anno dopo l’articolo sul Messaggero

La foto, peraltro, contiene la dicitura del copyright OcclusioneGravità.it

Questa è solo la testimonianza 56, non aggiunge e non toglie nulla al mio sito ma rimane online per mettere in guardia eventualmente qualche sprovveduto.

Il problema è anche chi si rivolge a queste persone pensando comunque di applicare qualcosa di simile al Biomeccanismo OG. Toglietevelo dalla testa.

Mi rivolgo anche a voi, Moreno Conte e Simone Sincini: da un problema oggi ne avete 3. Indovinate un po’ dove vi siete combinati pasticci?

Non lo saprete mai.

Leggete un po’ cos’ha combinato Moreno Conte con il suo socio Valerio Quatrano e oggi anche con la collaborazione del posturologo Francesco D’Emilio e del dottor Angelo Bernardis.

Badate che non è più tempo di “sperimentazioni” per quanto riguarda il Biomeccanismo Posturale OG perchè con l’archivio OG siamo ormai a qualche migliaio di caso documentato e documentabile. Ciò che manca è, a questo punto, a nostro avviso, la volontà politica di prendere atto di questa invenzione.

Sul mio sito avevo una testimonianza (tra le centinaia) pubblicata dallo stesso Moreno Conte su piattaforma Forum (potete leggere l’originale sotto) nel 2012 (mi contattò a marzo 2012), entusiasta di aver trovato la soluzione ai suoi problemi. Passano 2 anni e mi ritrovo la mia testimonianza di Moreno Conte sul web con questa persona che fa i salti mortali pur di non nominarmi.

Leggendo le sue pubblicazioni che sono la fotocopia delle mie (le stesse immagini, è sconcertante), si parla solo di un certo Maurizio…uno che aveva studiato gnatologia sperimentale….

Che bella considerazione per uno che ti ha salvato la vita, per il tuo Amico con la A maiuscola!

Ecco il sito, notare il lavoro di ritaglio fatto nemmeno troppo accuratamente sulle foto:

clicca sull’immagine per ingrandirla

Moreno Conte ha pubblicato pure un libro che gli ho fatto togliere dalla pubblicazione a inizio 2015 (lo vendeva a 65 euro) e per tutta disonestà e disprezzo l’ha pubblicato gratuitamente (se l’avesse davvero inventato lui non l’avrebbe messo online gratuito e nemmeno lo avrebbero tolto dal sito dove era pubblicato).

Su questo libro racconta la sua storia; dice di essere stato da una persona a Pisa il quale seguiva le orme (come citato pocanzi) di un certo Maurizio, una persona che aveva pubblicato teorie di gnatologia sperimentale.

Moreno Conte ha omesso di scrivere di essere stato mandato a Pisa da me dopo avergli identificato il Disequilibrio Meccanico e ha omesso che a Pisa era da un mio ex collaboratore.

Moreno Conte ha copiato tutto il mio sito e ha il coraggio di nominarmi in una riga come uno qualunque che studiava gnatologia sperimentale (sic!).

A parte il fatto che io non ho mai studiato gnatologia sperimentale ma ho una fattura emessa a nome suo (io faccio parte di quella razza in via di estinzione di cittadini che pagano ancora le tasse) riguardante il Biomeccanismo OG e per l’occasione mi mandò anche la fotocopia di un suo documento d’identità e codice fiscale.

E’ chiaro che se non lo nomino io oggi sul mio sito, mettendo dinuovo online questa sua testimonianza, i lettori, ignari, penserebbero che Moreno Conte sia davvero un inventore.

I miei clienti mi hanno segnalato video sul web girati con riprese di fortuna combinando macelli con il materiale che venderebbero a prezzi fuori da ogni logica.

Prendo anche atto che compare nelle sue pubblicazioni la testimonianza 57 di Ilaria, anche tu Ilaria Fiorelli, con quale faccia pubblichi video su youtube spacciando cose false per vere?

Ilaria Fiorelli era mia cliente che ha avuto beneficio con il Biomeccanismo OG.

Ah, dimenticavo, importantissimo: non è che chi ha utilizzato il Biomeccanismo OG conosce il Biomeccanismo OG!

E’ questa la presunzione che denuncio da anni.

E’ come se andaste a farvi confezionare un abito su misura da un noto stilista e poi, uscendo dal negozio, toglieste le firme dall’abito e metteste le vostre firme.

Come lo chiamate questo comportamento?

Il problema è che in questo caso spacciano abiti confezionati da loro per abiti fatti con il taglio del noto stilista mentre il taglio è uno squarcio su un vestito.

Oggi, dopo aver preso atto che io sono venuto a conoscenza di questo loro comportamente non propriamente onesto, il Moreno Conte ha aperto un’intera pagina a me dedicata “Chi è Maurizio Formia e come nasce Starecta”, facendo la mia biografia non autorizzata e inventata (per sua comodità) dopo aver copiato e contraffatto dal mio sito foto, documenti, falsificandone alcuni ed essersi appropriato indebitamente addirittura di alcune testimonianze di persone che hanno testimoniato sul mio sito (lui compreso).

Ma come?!? Non ero quello che aveva studiato gnatologia sperimentale e che si era dimenticato semplicemente di nominarmi nelle sue pubblicazioni?

Come mai oggi mi dedica una pagina intera sul suo sito?

La domanda ovviamente è retorica.

Pensate che per non farsi trovare da me mi ha bannato (cancellato) da tutti i social rendendomi impossibile vederlo e scoprirlo ma, vi pare che con migliaia di clienti qualcuno non mi informa anche solo per errore? E così è stato.

Pare che dopo avergli fatto saltare un po’ di altarini (basta informare le persone che collaborerebbero con lui) volesse darmi dei “credits”…no comment.

C’è da fare molta attenzione perchè tra un 3 anni potrebbe pubblicare pagine web dove sostiene di aver inventato la forza di gravità e anche il parafulmine. Notoriamente la pila l’ha inventata Moreno Conte….

La prendo scherzosamente in questa sede perchè al mio sito non aggiunge e non toglie nulla ma la gente deve sapere.

Ecco la pubblicazione falsa di Moreno Conte della mia testimonianza di Simone Sincini, un altro disonesto che mi ha chiesto di togliere la sua testimonianza dal mio sito e che ho tolto prontamente perchè non ho piacere di tenere testimonianze di non onesti sul mio sito. Simone Sincini era quello che aveva fatto pubblicare l’articolo sul Messaggero. Oggi trovo tutto sulle pubblicazioni false di Moreno Conte. Pare che i due collaborino: no comment!

clicca sull’immagine per ingrandire

Questi personaggi sono persone non oneste che oggi hanno la forza di essere non oneste grazie a me.

Simone Sincini alla conferenzaPUBBLICA ( a scanso di equivoci) a Pisa che ho tenuto il 20 aprile 2011 diceva che gli avevo salvato la vita. Con una lateralizzazione a sinistra della mandibola in Fase 2 ha risolto con poco e in poco tempo il suo problema debilitante allo stomaco ma non ha risolto il profilo. Non lo risolverà mai. Il problema è che sostiene di risolverlo ai poveri malcapitati che si affidano alla sua incompetenza. L’immagine è piccola ma si vede anche da chilometri il collo anteriorizzato eccessivamente:

clicca sull’immagine

E ancora, immagini che indicano la mia invenzione e scoperta:

clicca sull’immagine per ingrandire

Copiato tutto dal mio sito; ecco l’originale pubblicato sul mio vecchio sito www.occlusionegravita.it nel 2011:

clicca sull’immagine per ingrandire

Ecco una delle tante pagine del mio libro (pag. 85) pubblicato a febbraio 2009. Ho oscurato le parti scritte per non togliervi la curiosità di leggere il mio libro che potete trovare anche nelle librerie La Feltrinelli:

Clicca sull’immagine per ingrandirla

Un’altra pagina pubblicata sul mio vecchio sito nel 2007

Clicca sull’immagine per ingrandire

Questo è l’effetto leva scopiazzato malamente (almeno lo avesse copiato giusto, non avrebbe insultato il mio lavoro e i miei sforzi) da Moreno Conte e company. E’ un fenomeno descritto sui miei siti dal 2005 e il fumo sugli occhi buttato da Moreno Conte per confondere i lettori, affermando che il Meccanismo OG e il metodo Appim sono la stessa cosa, la dice lunga sull’incompetenza di questo personaggio che, a mio avviso, a tutt’oggi, fa pasticci su di sè e sulle persone che cascano nella sua “disonestaggine”.

Ci tengo particolarmente a precisare, e lo preciso ormai da circa 15 anni, che il Biomeccanismo OG non semplifica nessun metodo di teoria di occlusione muscolare; dopo le prove che avete appena letto, avete ancora dubbi su chi dice il vero e chi dice falsità?

Le teorie muscolari per me sono semplicemente e banalmente sbagliate perchè non tengono conto delle ossa e del peso del corpo umano.

Se non fosse che le persone vengono tenute in ballo per anni da questi personaggi sul web, ci sarebbe da divertirsi anche perchè il sito della Appim e Appimlab finalmente, dopo soli 20 anni, si sono resi conto che esiste un corpo umano sotto la testa ed esistono delle clavicole che vengono “sublussate”. Pensate un po’: dopo soli 20 anni che gli sbatto in faccia documenti e prove, se ne sono accorti.

Premesso che la MALOCCLUSIONE non c’entra nulla con le clavicole o l’articolazione AC, c’entra semmai la posizione (postura) della testa e della mandibola, del bacino e dei piedi, non voglio togliervi la curiosità di leggervi il mio libro, dove, nella parte seconda, pubblicata nel 2009 ma descritta pubblicamente fin dal 2001, descrivo questo fenomeno ma soprattutto la sua causa e la soluzione al problema, non mi limito a descriverlo come fanno questi personaggi, senza dare una spiegazione meccanica. Dire che quelle clavicole sono così a causa della malocclusione è come dire che la galassia di andromeda contiene pianeti ricchi di banane.

In ogni caso c’è la violazione della mia proprietà intellettuale.

Io ritengo che, ammesso e non concesso che li possano fermare le istituzioni volte ad accertare errori/violazioni, ci vorranno ancora almeno 50 anni prima che la Appim e soci possa arrivare a capire per intero il Meccanismo che regola la postura del corpo umano.

Ripeto, lo scrivo solo per evitarvi fregature, fate pure cosa volete. Limate pure il canino ( chi li segue sa di cosa parlo) a vita col metodo appim, non sono geloso, anzi!

Ho scritto a lungo su vari forum in passato ma hanno cancellato tutti i topics dove esponevo le mie tesi a danno delle loro.  Hanno tenuto solo i topic miei che gli facevano comodo, eliminando le scomode diatribe dove gli demolivo tutte o quasi tutte le loro teorie. Sono categorico su questo punto, non devono esserci ambiguità.

Io comunque sono solito provare con documenti le mie affermazioni sul web, ogni mia affermazione. Ho archivi con file e date originali. Moreno Conte per provare le sue affermazioni deve invece usare i miei documenti. I documenti pubblici sui suoi siti sono pieni di foto e immagini pubblicate nel mio. Altro che effetto leva! E ha pure il coraggio di scrivere che io ho solo semplificato altri metodi esistenti!

Ecco la inequivocabile testimonianza di Moreno Conte ORIGINALE sul mio forum.occlusionegravita.it del 2012 protetta da copyright e diritti Maurizio Formia / OG-OcclusioneGravità. Più che una testimonianza è un suo sfogo che parla un po’ medichese e che in passato mi ha portato solo rogne. Testimonianze come la sua le ho tolte perchè non mi fa piacere tenere testimonianze di persone non oneste, infatti me le sono trovate poi nelle sue pubblicazioni false. In questa sede non aggiungo altro. Cliccate sulle tre immagini per ingrandirle:

ALLEGATI

Ultima modifica di moreno il 01/11/2012, 17:16, modificato 5 volte in totale.

clicca sull’immagine per ingrandire

Le sue pubblicazioni attuali sono talmente fasulle che non combaciano nemmeno le date. Afferma di aver utilizzato OG per 3 mesi poi è rimasto fermo con OG e ha fatto di testa sua, peccato che la testimonianza l’ha aggiornata a 8 mesi dall’inizio.

No comment.

Moreno oggi lo trovate sul web con un problema posturale rimasto all’epoca del Trattamento OG perchè di fatto non l’ho più seguito, ha pasticciato di testa sua. Lo trovate però a sparlare di me apostrofandomi con epiteti che all’estero vengono usati per gli animali, quelli cattivi, ergendosi a imprenditore (col mio fondoschiena) affermando: “Come mi sono raddrizzato la schiena” omettendo il finale ovvero

“Come mi sono raddrizzato la schiena con il Meccanismo OG del mio Amico con la A maiuscola Maurizio Formia”. 

Sarà forse perchè deve (tra le altre cose) vendere kit di resina a 150 euro? Meeting a 1500 euro?

L’umiltà poi non è proprio il suo forte dacchè pubblica una foto di un dispositivo che chiama Rectifier, un’altra foto copiata dal mio sito, ma la cosa più assurda è che è proprio LA STESSA FOTO fregata dal mio sito, foto coperta da copyright che ha ancora una volta contraffatto a suo uso e consumo.

Moreno Conte di Napoli, io davvero ti darei anche “credits”se fossi dritto e in equilibrio ma così sei un PESSIMO biglietto da visita per me e per il mio sito.

Maurizio Formia


Testimonianza di Cristiano Favaro

Sono in possesso di e-mail dove spiego a Favaro leffetto leva che poi Moreno Conte si è semplicemente attribuito come proprio. L’ho usato personalmente nel 2001 quando ho cominciato la mia esperienza posturale.

Si utilizza solo in casi molto rari, quando non c’è recupero posturale per spianare l’impennata. Lo consigliavo ai casi che dopo 3 anni non avevano ancora spianato nulla. Consigliarlo a tutti si fanno pasticci. Non lo chiamavo effetto leva perchè in realtà non è una leva ma un effetto della gravità applicata a peso del cranio e muscoli.

Badate che quando si parla di limare fosse, si intende limare le forme dei denti sul paradenti/bite/placca/supporto che non si può nominare OG perchè la placca di Favaro era un obrobrio! Per inciso, non si toccano denti e non si lima in bocca. A scanso di equivoci: non è odontoiatria!

Questa testimonianza l’ho eliminata dal mio sito perchè era la testimonianza di una persona che non aveva capito nulla.

Oggi, infatti e a controprova di quanto affermato pocanzi, lo trovate sul web, fatevi un giretto, a parlare di bonifiche dentali, di correzione di atlanti e di me. Non sa più dove sbattere la testa e fa un calderone di tutto ma…..

Come parla di me oggi che gli ho tolto la possibilità di diventare mio collaboratore? Così:

clicca sull’immagine per ingrandire

Cosa diceva prima, quando si sentiva una “star” sul mio vecchio forum?

Facciamolo dire a lui:

clicca sull’immagine per ingrandire

E’ incredibile come abbia cambiato idea rapidamente dopo avergli comunicato che non poteva più far parte dei pretendenti tra i miei collaboratori.

Cristiano a mio avviso non merita tanto spazio perchè tra un anno probabilmente uscirà con “le energie della galassia di andromeda che interferiscono con la sua masticazione” ma è davvero curioso come possa una persona, Cristiano Favaro, che non ha un mio supporto OG in bocca, si era costruito lui un bite secondo il mio libro e le mie pubblicazioni, una persona che non ho mai visto e a cui non ho MAI fatto una consulenza personale, l’ho solo sempre visto in foto e due volte di persona: una volta alla conferenza di Pisa del 2011 e una volta davanti ad un aperitivo, dicevo, è davvero curioso come potesse dalle foto pretendere da me il miracolo, facendosi lui pasticci in completa autonomia.

Come può una persona intellettualmente onesta scagliarsi pubblicamente in questo modo contro un’altra?

Intanto vi allieto con un’immagine di questo individuo che creò lui stesso pubblicandola su uno dei miei gruppi sui social, gruppi pubblici. A voi i commenti:

Io vi consiglio una visita in questo sito nato per screditarmi e di trarre voi le vostre conclusioni.

Devo solo dirvi da ultimo che Cristiano non l’ho più voluto tra la schiera dei miei possibili “collaboratori” perchè parlava troppo “medichese” (e da quel sito si capisce benissimo).

Testimonianza 57. Ilaria Fiorelli (Italia centrale)

Ilaria Fiorelli, non commento. Non capisco la ragione per la quale sei sul sito di Moreno Conte a testimoniare il falso. Ce lo spiegherai presto, immagino.

clicca sull’immagine per ingrandire 

Testimonianza 58. Patricia Fitzmaurice dal Mexico

Questa testimonianza è di una mia cliente Messicana che ho poi scoperto “maestra di postura” e si è messa a far bite per la postura in Messico scopiazzando le mie tesi, ovviamente, malamente.

“HOLA A TODOS ME LLAMO PATRICIA Y VIVO EN MEXICO Y COMO TODOS USTEDES HE PASADO POR UN MARTIRIO.
HACE 10 AÑOS APROXIMADAMENTE EMPEZE CON CIERTOS SINTOMAS COMO DOLOR DE CABEZA, DOLOR DE CARA, DOLOR DE MANDIBULA, DOLOR EN LA NARIZ Y POMULOS , ALERGIAS Y ALLI EMPEZO MI ANDAR CON OTORRINOS Y ME OPERARON DE LOS CORNETES NASALES PUES SEGUN ELLOS ESE ERA MI PROBLEMA; PUES NO FUE POR ALLI PUES EMPEZE CON DOLOR DE OIDOS, OIDOS TAPADOS, ZUMBIDO DE OIDOS, COMO SI ME SOPLARAN EL OIDO , COMO CAMPANAS EN MIS OIDOS EL MAREO Y UNOS VERTIGOS INCAPACITANTES.
LOS DOCTORES COMO SIEMPRE SOLO SACANDO DINERO CON TRATAMIENTOS DE ALERGIA, PARA LA OTITIS, PARA EL ZUMBIDO Y NADA SOLO EMPEORABA CLARO SIN DECIRLES QUE LA OPERACION NO SIRVIO DE NADA.
PUES DIJE NI MODO ACOSTUMBRARME A LOS MAREOS Y CON MEDICINA PARA EL VERTIGO DE MENIERE, DESPUES DE ESTO UN DR OTORRINO ME DICE TU PROBLEMA TAMBIEN ES DE LA MANDIBULA ASI QUE HAY QUE VOLVER A OPERARTE DE LOS OIDOS PARA PONER UNOS TUBOS Y TIENES QUE IR AL MAXILOFACIAL.
PUES VISITE COMO A 15 ENTRE MAXILOFACIALES, DENTISTAS, OTORRINOS, CARDIOLOGOS , NEUROLOGOS Y NADA.
YO ME SENTIA PEOR PUES AL NO ENCONTRAR NADA PUES DECIA YO QUE TENGO Y ELLOS SOLO DECIAN QUE ERA PSICOLOGICO Y DEBIA DE TRATARME PARA LA ANSIEDAD Y TODAS ESAS COSAS.
PUES ME TRATE PARA LA ANSIEDAD Y NADA ME DIJO OTRO DOCTOR QUE TENIA FIBROMIALGIA Y ALLI VOY A SOMETERME AL TRATAMIENTO PARA SOBRELLEVAR LA ENFERMEDAD Y OBVIAMENTE MIS ANIMOS POR EL SUELO.
DESPUES EL CUELLO, LA ESPALDA Y LOS BRAZOS Y HASTA LAS PIERNAS ME DOLIAN DE TAL MANERA QUE NI LOS ANALGESICOS ME LO QUITABAN
Y ME SOMETI A RESONANCIAS Y NADA QUE SALIA Y ME MANDABAN TRATAMIENTOS EN LA VENA PARA LA ESPALDA Y CUELLO PUES SOLO LO QUE HACIAN ERA ENVENENARME HASTA QUE DIJE YA NO MAS.
SEGUI CON LOS DENTISTAS OTROS 15 MAS Y SOLO ME SOMETIAN A DIFERENTES TRATAMIENTOS CON FERULAS Y SUS MILAGROS DE TRATAMIENTOS Y NADA ME SENTIA PEOR. FUI AL PSICOLOGO DOS VECES Y NADA NO ERA SOLAMENTE YO ESTUVIERA IMAGINANDO, INVENTANDO O ALUCINANDO.
CLARO FAMILIARES DE LOCA NO TE BAJAN PUES COMO ESTAS YA ALUCINANDO BUSCA QUE HACER TODO ES INVENTADO , NO PUEDE SER QUE TODO EL TIEMPO TE SIENTAS MAL, CREO QUE ESO ES LO QUE MAS LASTIMA QUE NO TE CREAN TU PROPIA FAMILIA Y YO DECIA NO NO PUEDE SER ALGO TENGO QUE ENCONTRAR.
Y ASI FUE NO ME DI POR VENCIDA Y NAVEGANDO POR UNA PAGINA ENCONTRE A MONIKA Y ELLA ME COMENTO DEL meccanismo DE MAURIZIO FORMIA, Y ME DIJE PORQUE NO OTRO TRATAMIENTO MAS QUE PRUEBO Y PUEDE SERVIR , PUES SEÑORES NO ME ARREPIENTO DE HABER LUCHADO POR CONSEGUIR HACERLO AQUI EN MI PAIS Y QUE ME TIRARAN DE LOCA LOS DENTISTAS DE COMO ME TENIAN QUE HACER EL SUPPORTO OG EN ESE ENTONCES ASI SE LLAMABA, NADIE QUERIA AYUDARME HASTA QUE ME ACORDE QUE TENIA UN TIO TECNICO DENTAL Y EL ME LO HIZO Y LO PROBE Y ES LO MEJOR QUE PUDE HABER HECHO EN MI VIDA CLARO QUE AL PRINCIPIO LE SUFRI COMO NO QUERIA TIRAR LA TOALLA PERO CONFORME FUERON PASANDO LOS DIAS Y COMO ME DECIA MONIKA PACIENCIA ES LA BASE DEL meccanismo MAURIZIO ASI FUE; Y FUERON DESAPARECIENDO MIS SINTOMAS COMO ZUMBIDO DE OIDOS, EL SOPLIDO, EL TAPONAMIENTO , EL MAREO, EL TRONADERO DE MANDIBULA CADA VEZ QUE ABRIA LA BOCA, EL DOLOR DE CUELLO Y ESPALDA Y SOBRE TODO MIS GANAS DE VIVIR Y DE DEMOSTRARLE AL MUNDO ENTERO QUE NO ESTABA LOCA QUE TODOS MIS SINTOMAS TENIAN UNA RAZON DE SER Y AQUI ESTOY AHORA PARA AYUDAR TAMBIEN EN MI PAIS A LOS QUE EN ALGUN MOMENTO HAN ESTADO AL BORDE DE LA DESESPERACION POR ESTA ENFERMEDAD Y QUE GRACIAS A MAURIZIO HEMOS ENCONTRADO EL TRATAMIENTO OG A ESTO TAN DESCONOCIDO POR MUCHOS MEDICOS QUE SOLO HOY POR HOY NO LES INTERESA EL COMO NOS SENTIMOS .
GRACIAS MAURIZIO POR DESCUBRIR EL MECCANISMO OG AUNQUE ME DUELE QUE HAYAS TENIDO QUE PASAR POR TANTO DOLOR PARA LLEGAR A ESTO Y A MONIKA QUE ME TUVO LA PACIENCIA PARA EXPLICARME CUANDO NO SABIA NADA DE COMO HACER LA PLACA.
SALUDOS A TODOS Y RECUERDEN SIEMPRE HAY UNA LUZ AL FINAL DEL CAMINO.”

Traducion:

Ciao a tutti mi chiamo Patrizia e vivo in Messico e come tutti voi sono passata per un inferno. Circa 10 anni fa iniziai con alcuni sintomi come mal di tesa , dolori facciali, dolori alla mandibola dolori al naso e ai polmoni , allergie e da quel momento iniziai ad andare dagli otorini che mi operarono ai turbinati nasali , secondo loro quelli erano la causa dei miei problemi. Be non erano quelli i miei problemi , da lì iniziarono i dolori all’orecchio , orecchie tappate fischi all’orecchio come se mi soffiassero dentro , come delle campane nelle orecchie , sensazioni di svenimento e vertigini invalidanti. I dottori com e sempre solo ti rubano soldi con trattamenti per l’allergia , per l’otite , gli acufeni ma niente , solo peggioramenti ovviamente senza dirgli che l’operazione non era servita a niente. Non ci fù modo di abituarmi alle vertigini e ai trattamenti per la sindrome di meniere’ , a quel peunto un otorino mi disse che i miei problemi erano nella mandibola così che tornai ad operarmi alle orecchie per inserire un tubo e tornai dal maxillofacciale. Vidi come circa 15 tra maxillofacciali, dentisti , otorini , cardiologi , neurologi ma niente. Mi sentivi male come se non riuscissi a trovare nulla e i medici che dicevano che era tutto un problema psicologico e dovevo curarami l’ansia e tutte queste cose. Presi gli ansiolitici ma nulla , un altro medico mi disse che avevo la fibromialgia e da quel momento comincia la cura per la fibromialgia e ovviamente avevo l’umore a terra. Dopo i dolori comincairono al collo , alla schiena , le braccia fino alle gambe e mi facevano così male che neanche gli antidolorifici facevano effetto , feci risonanze ma niente usciva fuori e facevo trattamenti intravenosi per la schiena e il collo ma niente e loro continuavano a “inventarmi ” finchè dissi basta. Continuai con i dentisti altri 15 e solo provavano cure differenti con apparecchi e ganci e i loro trattamenti miracolosi ma niente . Andai dallo psicologo 2 volte ma niente ero solamente io che mi stavo immaginando e inventando i sintomi . Chiaro i miei familiari pensavano fossi matta , i dolori che non passavano mai ed ero io che me li inventavo , non può essere che stai sempre male dicevano . Questo è quello che più fa pena in questa situazione , il fatto che nessuno ti creda , la tua famiglia e io dicevo non può essere vero tutto questo devo trovare qualcosa . E così fù non mi diedi per vinta e navigando in internet incontrai Monika (Monica di Barcellona) e lei mi disse del meccanismo di Maurizio Formia e mi disse perchè nessuno rispetto a questo meccanismo funzionava e questo è l’unico che può servire . Signori non mi pento di aver lottato per questo e qui nel mio paese i dentisti mi dissero che ero matta per come chiedevo loro di farmi il supporto. Nessuno voleva aiutarmi fin quando non mi ricordai che avevo uno zio tecnico dentale che mi fece un supporto con le indicazioni di Maurizio. Lo provai e fu la cosa migliore che potessi fare nella mia vita , chiaro all’inizio ho sofferto molto ma poi passarono i giorni e come diceva Monika, pazienta è il segreto del meccanismo, e così fù. Sparirono i miei sintomi come i fischi alle orecchie , orecchie tappate sensazione di svenimento dolori alla mandibola ogni volta che aprivo la bocca , dolori al collo e schiena e soprattutto la mia grande voglia di vivere e di dimostrare al mondo intero che non ero matta e che tutti i miei sintomi avevano una spiegazione e ora sono qui per aiutare anche altre persone nel mio paese che sono al limite della disperazione per questa malattia e che grazie a Maurizio abbiamo trovato la soluzione a questo problema sconosciuto dai medici ai quali non interessa come ci sentiamo. Grazie Maurizio per aver scoperto il Meccanismo OG anche se mi dispiace abbia passato tanta sofferenza e dolore per arrivare a questo e grazie a Monika che ha avuto la pazienza per spiegrami come si costruisce il Supporto OG quando non sapevo nulla. Saluti a tutti e ricordo a tutti che c’è una luce alla fine del cammino.”

Testimonianza 58. Patricia Fitzmaurice dal Mexico

Questa testimonianza è di una mia cliente Messicana che ho poi scoperto “maestra di postura” e si è messa a far bite per la postura in Messico scopiazzando le mie tesi, ovviamente, malamente.

“HOLA A TODOS ME LLAMO PATRICIA Y VIVO EN MEXICO Y COMO TODOS USTEDES HE PASADO POR UN MARTIRIO.
HACE 10 AÑOS APROXIMADAMENTE EMPEZE CON CIERTOS SINTOMAS COMO DOLOR DE CABEZA, DOLOR DE CARA, DOLOR DE MANDIBULA, DOLOR EN LA NARIZ Y POMULOS , ALERGIAS Y ALLI EMPEZO MI ANDAR CON OTORRINOS Y ME OPERARON DE LOS CORNETES NASALES PUES SEGUN ELLOS ESE ERA MI PROBLEMA; PUES NO FUE POR ALLI PUES EMPEZE CON DOLOR DE OIDOS, OIDOS TAPADOS, ZUMBIDO DE OIDOS, COMO SI ME SOPLARAN EL OIDO , COMO CAMPANAS EN MIS OIDOS EL MAREO Y UNOS VERTIGOS INCAPACITANTES.
LOS DOCTORES COMO SIEMPRE SOLO SACANDO DINERO CON TRATAMIENTOS DE ALERGIA, PARA LA OTITIS, PARA EL ZUMBIDO Y NADA SOLO EMPEORABA CLARO SIN DECIRLES QUE LA OPERACION NO SIRVIO DE NADA.
PUES DIJE NI MODO ACOSTUMBRARME A LOS MAREOS Y CON MEDICINA PARA EL VERTIGO DE MENIERE, DESPUES DE ESTO UN DR OTORRINO ME DICE TU PROBLEMA TAMBIEN ES DE LA MANDIBULA ASI QUE HAY QUE VOLVER A OPERARTE DE LOS OIDOS PARA PONER UNOS TUBOS Y TIENES QUE IR AL MAXILOFACIAL.
PUES VISITE COMO A 15 ENTRE MAXILOFACIALES, DENTISTAS, OTORRINOS, CARDIOLOGOS , NEUROLOGOS Y NADA.
YO ME SENTIA PEOR PUES AL NO ENCONTRAR NADA PUES DECIA YO QUE TENGO Y ELLOS SOLO DECIAN QUE ERA PSICOLOGICO Y DEBIA DE TRATARME PARA LA ANSIEDAD Y TODAS ESAS COSAS.
PUES ME TRATE PARA LA ANSIEDAD Y NADA ME DIJO OTRO DOCTOR QUE TENIA FIBROMIALGIA Y ALLI VOY A SOMETERME AL TRATAMIENTO PARA SOBRELLEVAR LA ENFERMEDAD Y OBVIAMENTE MIS ANIMOS POR EL SUELO.
DESPUES EL CUELLO, LA ESPALDA Y LOS BRAZOS Y HASTA LAS PIERNAS ME DOLIAN DE TAL MANERA QUE NI LOS ANALGESICOS ME LO QUITABAN
Y ME SOMETI A RESONANCIAS Y NADA QUE SALIA Y ME MANDABAN TRATAMIENTOS EN LA VENA PARA LA ESPALDA Y CUELLO PUES SOLO LO QUE HACIAN ERA ENVENENARME HASTA QUE DIJE YA NO MAS.
SEGUI CON LOS DENTISTAS OTROS 15 MAS Y SOLO ME SOMETIAN A DIFERENTES TRATAMIENTOS CON FERULAS Y SUS MILAGROS DE TRATAMIENTOS Y NADA ME SENTIA PEOR. FUI AL PSICOLOGO DOS VECES Y NADA NO ERA SOLAMENTE YO ESTUVIERA IMAGINANDO, INVENTANDO O ALUCINANDO.
CLARO FAMILIARES DE LOCA NO TE BAJAN PUES COMO ESTAS YA ALUCINANDO BUSCA QUE HACER TODO ES INVENTADO , NO PUEDE SER QUE TODO EL TIEMPO TE SIENTAS MAL, CREO QUE ESO ES LO QUE MAS LASTIMA QUE NO TE CREAN TU PROPIA FAMILIA Y YO DECIA NO NO PUEDE SER ALGO TENGO QUE ENCONTRAR.
Y ASI FUE NO ME DI POR VENCIDA Y NAVEGANDO POR UNA PAGINA ENCONTRE A MONIKA Y ELLA ME COMENTO DEL meccanismo DE MAURIZIO FORMIA, Y ME DIJE PORQUE NO OTRO TRATAMIENTO MAS QUE PRUEBO Y PUEDE SERVIR , PUES SEÑORES NO ME ARREPIENTO DE HABER LUCHADO POR CONSEGUIR HACERLO AQUI EN MI PAIS Y QUE ME TIRARAN DE LOCA LOS DENTISTAS DE COMO ME TENIAN QUE HACER EL SUPPORTO OG EN ESE ENTONCES ASI SE LLAMABA, NADIE QUERIA AYUDARME HASTA QUE ME ACORDE QUE TENIA UN TIO TECNICO DENTAL Y EL ME LO HIZO Y LO PROBE Y ES LO MEJOR QUE PUDE HABER HECHO EN MI VIDA CLARO QUE AL PRINCIPIO LE SUFRI COMO NO QUERIA TIRAR LA TOALLA PERO CONFORME FUERON PASANDO LOS DIAS Y COMO ME DECIA MONIKA PACIENCIA ES LA BASE DEL meccanismo MAURIZIO ASI FUE; Y FUERON DESAPARECIENDO MIS SINTOMAS COMO ZUMBIDO DE OIDOS, EL SOPLIDO, EL TAPONAMIENTO , EL MAREO, EL TRONADERO DE MANDIBULA CADA VEZ QUE ABRIA LA BOCA, EL DOLOR DE CUELLO Y ESPALDA Y SOBRE TODO MIS GANAS DE VIVIR Y DE DEMOSTRARLE AL MUNDO ENTERO QUE NO ESTABA LOCA QUE TODOS MIS SINTOMAS TENIAN UNA RAZON DE SER Y AQUI ESTOY AHORA PARA AYUDAR TAMBIEN EN MI PAIS A LOS QUE EN ALGUN MOMENTO HAN ESTADO AL BORDE DE LA DESESPERACION POR ESTA ENFERMEDAD Y QUE GRACIAS A MAURIZIO HEMOS ENCONTRADO EL TRATAMIENTO OG A ESTO TAN DESCONOCIDO POR MUCHOS MEDICOS QUE SOLO HOY POR HOY NO LES INTERESA EL COMO NOS SENTIMOS .
GRACIAS MAURIZIO POR DESCUBRIR EL MECCANISMO OG AUNQUE ME DUELE QUE HAYAS TENIDO QUE PASAR POR TANTO DOLOR PARA LLEGAR A ESTO Y A MONIKA QUE ME TUVO LA PACIENCIA PARA EXPLICARME CUANDO NO SABIA NADA DE COMO HACER LA PLACA.
SALUDOS A TODOS Y RECUERDEN SIEMPRE HAY UNA LUZ AL FINAL DEL CAMINO.”

Traducion:

Ciao a tutti mi chiamo Patrizia e vivo in Messico e come tutti voi sono passata per un inferno. Circa 10 anni fa iniziai con alcuni sintomi come mal di tesa , dolori facciali, dolori alla mandibola dolori al naso e ai polmoni , allergie e da quel momento iniziai ad andare dagli otorini che mi operarono ai turbinati nasali , secondo loro quelli erano la causa dei miei problemi. Be non erano quelli i miei problemi , da lì iniziarono i dolori all’orecchio , orecchie tappate fischi all’orecchio come se mi soffiassero dentro , come delle campane nelle orecchie , sensazioni di svenimento e vertigini invalidanti. I dottori com e sempre solo ti rubano soldi con trattamenti per l’allergia , per l’otite , gli acufeni ma niente , solo peggioramenti ovviamente senza dirgli che l’operazione non era servita a niente. Non ci fù modo di abituarmi alle vertigini e ai trattamenti per la sindrome di meniere’ , a quel peunto un otorino mi disse che i miei problemi erano nella mandibola così che tornai ad operarmi alle orecchie per inserire un tubo e tornai dal maxillofacciale. Vidi come circa 15 tra maxillofacciali, dentisti , otorini , cardiologi , neurologi ma niente. Mi sentivi male come se non riuscissi a trovare nulla e i medici che dicevano che era tutto un problema psicologico e dovevo curarami l’ansia e tutte queste cose. Presi gli ansiolitici ma nulla , un altro medico mi disse che avevo la fibromialgia e da quel momento comincia la cura per la fibromialgia e ovviamente avevo l’umore a terra. Dopo i dolori comincairono al collo , alla schiena , le braccia fino alle gambe e mi facevano così male che neanche gli antidolorifici facevano effetto , feci risonanze ma niente usciva fuori e facevo trattamenti intravenosi per la schiena e il collo ma niente e loro continuavano a “inventarmi ” finchè dissi basta. Continuai con i dentisti altri 15 e solo provavano cure differenti con apparecchi e ganci e i loro trattamenti miracolosi ma niente . Andai dallo psicologo 2 volte ma niente ero solamente io che mi stavo immaginando e inventando i sintomi . Chiaro i miei familiari pensavano fossi matta , i dolori che non passavano mai ed ero io che me li inventavo , non può essere che stai sempre male dicevano . Questo è quello che più fa pena in questa situazione , il fatto che nessuno ti creda , la tua famiglia e io dicevo non può essere vero tutto questo devo trovare qualcosa . E così fù non mi diedi per vinta e navigando in internet incontrai Monika (Monica di Barcellona) e lei mi disse del meccanismo di Maurizio Formia e mi disse perchè nessuno rispetto a questo meccanismo funzionava e questo è l’unico che può servire . Signori non mi pento di aver lottato per questo e qui nel mio paese i dentisti mi dissero che ero matta per come chiedevo loro di farmi il supporto. Nessuno voleva aiutarmi fin quando non mi ricordai che avevo uno zio tecnico dentale che mi fece un supporto con le indicazioni di Maurizio. Lo provai e fu la cosa migliore che potessi fare nella mia vita , chiaro all’inizio ho sofferto molto ma poi passarono i giorni e come diceva Monika, pazienta è il segreto del meccanismo, e così fù. Sparirono i miei sintomi come i fischi alle orecchie , orecchie tappate sensazione di svenimento dolori alla mandibola ogni volta che aprivo la bocca , dolori al collo e schiena e soprattutto la mia grande voglia di vivere e di dimostrare al mondo intero che non ero matta e che tutti i miei sintomi avevano una spiegazione e ora sono qui per aiutare anche altre persone nel mio paese che sono al limite della disperazione per questa malattia e che grazie a Maurizio abbiamo trovato la soluzione a questo problema sconosciuto dai medici ai quali non interessa come ci sentiamo. Grazie Maurizio per aver scoperto il Meccanismo OG anche se mi dispiace abbia passato tanta sofferenza e dolore per arrivare a questo e grazie a Monika che ha avuto la pazienza per spiegrami come si costruisce il Supporto OG quando non sapevo nulla. Saluti a tutti e ricordo a tutti che c’è una luce alla fine del cammino.”

E ora una gradita testimonianza da una cara persona:

  • Testimonianza 59 dalla Colombia inviata dal Oscar, prete e psicologo, una grande persona, un Fratello:

From: oscar
Sent: Tuesday, October 18, 2011 1:17 PM
To: Maurizio Formia
Subject: Prima Colombiana che sta guarendo della cefalea di Horton con il Dispositivo OG.

Ciao Maurizio: Un saluto molto speciale. Ho una grande notizia da raccontarti. Da le diverse persone che hanno iniziato il trattamento dopo di essere identificate con il Meccanismo OG in Colombia, e che tu gentilmente stai seguendo, c´é forze la persona con la malattia piú grave, che i medici hanno diagnosticato come la cefalea di Horton o malatia suicida perche il dolore porta al suicidio. Mi ha fatto arrivare la sua testimonianza che ho tradotto piú o meno, e le fotografie all´inizio trattamento (che non inserisco per rispetto della sofferenza di questa persona n.d.r.) e le ultime fatte due giorni fa. Parlando con lei per telefono mi raccomendato di dirti che molte grazie perche é tornata a vivere. E un ragazza laureata in Quimica ma che con questi dolori voleva a volte togliersi la vita.
Ti mando le foto di quando tu la hai vista per prima volta e le diverse email che mi facesti arrivare per come fare con lei piano piano, e pure la sua testimonianza de adesso per se vuoi pubblicarla come testimonianza. Ci sentiamo e buona giornata a te: Oscar”

Questa la sua e-mail di oggi.
La e-mail contenente la sua testimonianza(c’è la traduzione a seguire, traduzione di Oscar di madrelingua spagnola) è allegata ad alcune e-mail precedenti mie e di Oscar, allego tutto:

From: oscar p
Sent: Thursday, February 24, 2011 9:39 PM
To: Maurizio Formia
Subject: fotografia Maria

Ciao Maurizio: questa ragazza ha 23 anni, da quando aveva sette anni gli fa male con molto dolore la metá della sua faccia, e gli vengono molti dolori che i medici non riescono a toglierli,. Ultimamente gli hanno detto che soffre cefalea-micral-parossitica e gli hanno anche detto che ha la malattía del suicidio per il trigemino. Nessún medicamento gli togle i dolori qundo ha questi momenti. Ti chiede il favore di guardare le sue foto e dirgli come la vedi. Ti ringrazia di cuore. Ciao grazie di nuovo: Oscar

Ciao Oscar,
io la vedo lateralizzata…siete tutti lateralizzati in Colombia….
di profilo ha un disequilibrio da trattare…

Ciao Oscar,
mi raccomando, andateci piano con le registrazioni posturali periodiche.
Un caro saluto.
Maurizio

From: oscar pulido
Sent: Saturday, February 26, 2011 9:28 PM
To: Maurizio Formia
Subject: RE: fotografia Maria

TESTIMONIANZA DAL 18 OTTOBRE DI 2011 E LA TRADUZIONE ALLA FINE

MARIA LAGOS‏

04:45 a.m.
Responder ▼

María Lagos
Para oscar p.
Buenas noches padre……..que pena no haber podido escribirle,
escribo lo que me pidio

mi nombre es Arcelia maria Lagos, desde hace aproximadamente 13 años sufro de dolores muy intensos de cara, generalmente la parte izquierda , el dolor se caracteriza por ser demasiado fuerte (insoportable) , con inflamación del lado de la cara que me duele, enrojecimiento del ojo y lagrimeo, congestión nasal.. el dolor se extiende al oido, la mandibula y el cuello. los dolores me dan aproximadamente cada 6 meses y dura aproximadamente una semana, dia de por medio, la mayoria de veces en la madrugada (entre 2:00 y 3:00 de la mañana) y me dura 2 o 3 horas (el dolor intenso) durante el resto del dia me duele pero ya con menos intensidad.

durante varios años me han hecho diferentes examenes y he sido diagnosticada de diferentes enfermedades.. sinusitis, rinitis, epilepsia….y he sido tratada para las mismas sin tener ninguna mejoria….
el año pasado (2010) en una de las crisis me atendio un medico por urgencias el cual me diagnostico la enfermedad cefalea Cluster (histaminica de HORTON o cefalea en Salvas), la cual encaja con los sintomas que presento…para esta enfermedad no me dio ningun tratamiento ya que las causas son desconocidas, me remitio al neurologo y alla me medicaron acido valproico (el cual ya habia tomado cuando me diagnosticaron epilepsia) y un medicamento llamado baydol para disminuir el dolor……sin embargo a los 6 meses volvio el dolor sin ninguna mejoria.

ya llevo 5 meses con el tratamiento, y desde eso no he vuelto a sentir el dolor con la intensidad de antes, el dolor ya es soportable y solamente me ha dado 3 veces y en el dia.
el tratamiento lo empece en mayo, en agosto se suponia que venia nuevamente el dolor pero no me dio y ya estamos a octubre y hasta ahora no me ha dado.

padre no se que mas escribir…….cualquier cosa me avisa
muchas gracias!!!!! de verdad el tratamiento me ha servido muchisimo…
Dios lo bendiga y la Virgen lo acompañe

muchos saludos de Jaime

un abrazo
Maria

TRADUZIONE:

Il mio Nome è Arcelia Maria Lagos, da circa 13 anni soffro di intensi dolori nella faccia, generalmente nella parte sinistra, il dolore si caratteriza per essere troppo forte (insoportabili), con infiamazione del lato della faccia che mi fa male, arrossamento e lacrimazione dell’ occhio, congestione nasale, il dolore arriva fino all’orecchio, mandibola e al collo. I dolori mi vengono ogni sei messi e durano circa una settimana, un giorno si un giorno no, quasi sempre all’alba (tra le 2:00 e 3:00 a.m.) e dura circa due o tre ore con un dolore intenso/forte. Durante il giorno continua il dolore, ma meno forte.

Per diversi anni ho avuto diverse visite mediche e mi è stato diagnosticato parecchie malattie…sinusiti, riniti, epilessia e ho fatto le cure respettive senza nessun miglioramento.
L’anno scorso (2010), in una delle crissi un dottore nel pronto soccorso mi ha diagnosticato la malattia cefalea Cluster (histaminica de HORTON o cefalea en Salvas), la qualle si adatta con i sintomi che ho, ma per questa malattia non mi ha dato nessuna terapia o cura perche le cause sono sconosciute, e mi riferio al neurologo e lì sono stata medicata con acido valproico ( il qualle ho presso quando mi hanno diagnosticato epilessia) e un medicamento chiamato Baydol per sminuire il dolore…Ma dopo sei messi il dolore aparve di nuovo senza miglioramento.

SONO 5 MESSI COL TRATTAMENTO COL dispositivo, E DA LI NON HO SENTITO IL DOLORE COME PRIMA, IL DOLORE ADESSO E SOPORTABILE E SOLTANTO LO HO AVUTO TRE VOLTE MA NEL GIORNO. IL TRATTAMENTO LO INIZIATO A MAGGIO, E AD AGOSTO SEMBREREBBE CHE DOVEVA ACADERE DI NUOVO IL DOLORE, MA NON E SUCCESSO NIENTE E ADESSO ORMAI SIAMO AD OTTOBRE E FINO ADESO NON LO HO AVUTO.

Molte grazie!!!!!!veramente il trattamento mi ha aiutato moltissimo…
Dio ti benedica e la Madonna sia con te.

mi hanno chiesto di pubblicarla.
Che dire: commosso ma sicuro che ce l’avrebbe fatta nonostante la tipologia di Disequilibrio Meccanico iniziale non semplice, mai identificato da nessuno.

Testimonianza 60 Samanta (Sicilia)

Buongiorno, vi rubo solo qualche minuto del vostro tempo per raccontarvi il percorso che ho affrontato per arrivare alla guarigione; all’età di 29 anni improvvisamente ebbi un crollo, crollo causato forse dal troppo stress. In quel periodo mi trovavo a parma per lavoro, lavoravo circa 10 forse 11 ore al giorno, inizia ad accusare forti vertigini, senso di nausea fortissimo, attacchi di paura, una sera esco dal lavoro ed alla stazione del treno perdo i sensi, non ricordo precisamente cosa è accaduto ma, appena sveglia mi ritrovai in ospedale, da quel maledetto giorno , ogni giorno che passava era sempre peggio. Lascio il lavoro e mi trasferisco in sicilia dai miei.

Signori per 2 anni circa ho passato le pene dell’inferno, cerco di elencare cosa mi accade a livello fisico e mentale: dolori molto forti in tutto il corpo, alla nuca al collo al viso ai condili, orecchie, occhi, non riuscivo a stare in piedi più di qualche minuto (cadevo), non riuscivo a stare seduta (ricordo un giorno ero seduta su un sgabello cado, mio padre riesce a prendermi per un pelo, non riuscivo a mangiare da sola perchè tenere la posata in mano per me era un grande sforzo, non parliamo del mangiare ero diventata praticamente anoressica, il masticare era un INCUBO.

Incubo, parola incubo, tutto era diventato un incubo, il fare la doccia? Un incubo piangevo un giorno intero prima di fare la doccia, non parliamo dell’ansia degli attacchi di panico della paura improvvisa, paura di tutto, IO avevo paura, ho vissuto 10 anni sola lontano da casa, ripeto SOLA, non avevo paura di niente mi sono ritrovata ad avere paura di tutto, anche della mia stessa ombra (dormivo con mia madre).

Non uscivo stavo a letto tutto il giorno e piangevo tanto, qualche volta mia madre provava a portarmi in giro in macchina, neanche un secondo e mi sentivo male.

Non parliamo della respirazione soffocavo ogni 3 – 4secondi, penso, non riuscivo a respirare.

SIGNORI, CHIUDETE GLI OCCHI E PER UN ATTIMO CERCATE DI PENSARE A TUTTO CIO’ PER UN ATTIMO, IO L’HO VISSUTO PER QUASI 2 ANNI.

Nel fra dunque conobbi il Mauri, inizia a bilanciarmi e con tanta pazienza mia e del mauri sono arrivata ad oggi.

Oggi, sto molto bene, lavoro anche tanto, esco, faccio anche le 5.00 del mattino, guido, dormo da sola, vado nei locali con tantissima musica e gente, mangio…………..faccio TUTTO, tutto signori, TUTTO, forse esagero, ma chi se ne frega…sto bene…………………..MAURI ti voglio tanto bene.


Iscriviti alla nostra Newsletter
Rimani informato e aggiornato!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •