IL Meccanismo che Sostiene Corpo e Psiche

Nuova Edizione 2009 – 2020



Con il lockdown per il Covid 19 del 2020 ho avuto tempo per “correggere” la mia decennale pubblicazione che ha venduto oltre diecimila copie senza avere un editore e senza pubblicizzarla, se non sul mio blog.

Per essere un libro tecnico scientifico è un traguardo quasi inimmaginabile ed è, qualora ancora servisse, l’ennesima prova che questa scoperta è di importanza planetaria.

Non a caso i miei libri, oltre a cittadini per aiutarli a comprendere e a risolvere molti disturbi e sintomi che nessuna altra disciplina esistente, al mondo, era riuscita a comprenderli e a risolverli, sono stati acquistati da moltissimi ricercatori scientifici, biomeccanici, medici e usato per tesi universitarie in tutto il mondo.

E’ in vendita su Amazon:


La nuova edizione è una rivisitazione e una correzione di terminologie che nella vecchia edizione sono state strumentalizzate da alcune discipline mediche e non mediche snaturandone, di fatto, il vero significato.

Ho aggiunto alcune parti e la comprensione della scoperta e dell’invenzione risulta meno complessa.

Lo consiglio davvero a tutti e a tutte le età per comprendere il vero funzionamento della meccanica del corpo umano, non solo la meccanica legata alla fisica ma anche alla psiche che spesso viene plasmata inconsapevolmente non da traumi infantili o da eventi stressanti ma da condizioni fisiche meccaniche e solo conseguentemente psichiche che nessuno mai aveva ricondotto a questa problematica.

Il libro è interamente autoprodotto e, inevitabilmente, conserva dei refusi, anche in impaginazione, in quanto ricorda più un’enciclopedia che un “comune” libro. Ci sono tantissime immagini e disegni (ho conservato disegni e schizzi originali che ho utilizzato anni fa per arrivare alla scoperta e per far capire a parenti ed amici quanto avevo scoperto).

Non ho mai voluto, per una mia politica di tutela e di copyright, farlo pubblicare da un editore. Sono un ex musicista e non amo particolarmente editori e discografici (con tutto il rispetto per le categorie).

Buona lettura!!

26-05-2020 Maurizio Formia

Iscriviti alla nostra Newsletter
Rimani informato e aggiornato!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •