La CAUSA dei disordini posturali è fisica-meccanica-matematica



La POSTURA umana dipende dalla Condizione Meccanica Abituale del corpo umano.

Nessuna disciplina esistente conosce la Condizione Meccanica Abituale del corpo umano.


Trattare la POSTURA senza tenere conto della Condizione Meccanica Abituale del corpo umano è come cambiare uno pneumatico consumato da un lato mantenendo le ruote fuori convergenza. Un lavoro inutile e, spesso, dannoso: il motore consuma di più e si usurano maggiormente le parti meccaniche, mettendo a rischio di rottura tutto il veicolo.


Vi è più chiaro adesso perchè da anni sostengo che tutti i trattamenti posturali, non tenendo conto della mia scoperta, sono solo palliativi temporanei anticamera di un cedimento o di un crollo posturale e di un crollo meccanico ABITUALE del corpo umano?


Da anni sostengo che molti disturbi fisici e non, testimoniati dai miei clienti, si risolvono correggendo la Condizione Meccanica Abituale di Disequilibrio.

Di seguito la lista di alcuni disturbi, sintomi e anche malattie, anche cronici/croniche che sono spariti/attenutati applicando la mia invenzione, testimoniati da me in primis e dai miei clienti; ci tengo a segnalare che tutti questi problemi non eravamo riusciti a risolverli/attenuarli con nessuna disciplina esistente:

Disturbi fisici:

Cefalea, Cefalea a grappolo, nevralgie trigeminali, vertigini, scoliosi idiopatica, lussazioni, disordini temporo mandibolari, blocco del diaframma, aritmie, mal di schiena, reflusso, astigmatismo, problemi della digestione e della peristalsi, problemi alle ginocchia e alle caviglie, disturbi al basso ventre, correzione di ipercifosi e iperlordosi, lussazioni a spalle ginocchia, caviglie, appoggio plantare, gamba apparentemente corta, iper/ipotensione, tachicardia …la lista è lunghissima….

Disturbi della sfera psichica:

Ansia, Attacchi di Panico, Debolezza Psichica reattiva e Sindromi ansioso depressive reattive a tutti i disturbi fisici sopracitati che, se perdurano nel tempo e non trovano soluzione, portano a deprimerci. Vivere una situazione deprimente non significa essere depressi….lo capite vero?


Vai alle Testimonianze cliccando QUI

Vi consiglio, prima di imbattervi in qualsiasi trattamento della postura con o senza bite, placche, ginnastiche posturali, trattamenti biomeccanici etc., di approfondire la lettura del mio blog:

https://www.maurizioformia-og.studio
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Mezzo milione di visitatori e milioni di pagine lette:
Visitors
35910
Iscriviti alla Newsletter

Ti aggiorniamo sui nuovi articoli-eventi e news

Iscriviti alla nostra Newsletter
per ricevere gli aggiornamenti!!