Il recupero Meccanico Abituale di Alex (atleta, preparatore atletico)



Alex è un professionista preparatissimo nel suo lavoro di preparatore atletico ed operatore del massaggio sportivo che consiglio davvero a tutti i giovani atleti che vogliono avere grandi aspirazioni nell’atletica leggera (e non solo) ad alti livelli.



Atleta della nazionale con importanti risultati in passato, qui lo vedete nel 2012 davanti a due campioni – il secondo è Galbieri, campione europeo Under 23 mentre il terzo sul podio è il campione olimpico Marcell Jacobs, (andava più forte di loro)



In questa immagine ci riferisce di essere a 4 mesi dall’inizio dell’applicazione del CPT-OG arrivando da una situazione di estrema sofferenza come riferito più avanti guardando il video della sua testimonianza.


Oggi si dedica interamente alla preparazione.

Ha dovuto smettere a causa del suo Disequilibrio Meccanico Abituale del corpo.

Oggi, a distanza di alcuni anni e con l’applicazione del CPT-OG, corre più veloce di quei tempi.



Alex mi ha contattato anni fa lamentando problemi fisici funzionali di disequilibrio e con sintomi che nessuna disciplina era riuscita a risolvergli.

La sua testimonianza la potete vedere nel video a fine articolo ma veniamo al suo Disequilibrio Meccanico Abituale molto evidente che, di fatto, gli ha impedito di proseguire con l’attività agonistica che, oggi, non nasconde di voler riprendere. Sicuramente con un fisico e con risultati che sarebbero strabilianti.

Io lo sto spingendo per riprendere ….aiutatemi a convincerlo.

Il suo recupero con registrazioni meccaniche trimestrali è durato qualche anno (con interruzioni per cause di forza maggiore che ben conoscete).

Le prime immagini sono caserecce; risalgono al 2011:




Vi preghiamo; non fateci più vedere confronti farlocchi come questi: questi non sono RECUPERI MECCANICI ABITUALI DEL CORPO ma sono semplicemente POSE che non diventano MAI ABITUALI: noi le chiameremmo truffe (pareri personali che possiamo dimostrare essere scientifici ma da anni ci impediscono di dimostrarlo)…


In entrambe le immagini la persona non è in equilibrio meccanico abituale. E’ STORTA e le immagini non sono scattate A RIPOSO ma con una POSA. Purtroppo alcune discipline e professionisti vendono queste immagini come miracoli e la gente, inconsapevole, ci casca spendendo migliaia di euro per non risolvere il problema all’origine.” Comitato OG.org


Tornando ad Alex, il suo Disequilibrio Meccanico Abituale era piuttosto evidente.

Un DMA come questo non è mai asintomatico.

Vi allego un’immagine a inizio riequilibrio con CPT-OG; il suo DMA era ancora molto evidente. Il suo corpo cedeva a sinistra (destra immagine) e compensava su alcune parti anatomiche a destra:



Il confronto con oggi (2022);

Alex ha lavorato bene con la sua esperienza di preparatore e grazie anche ai miei consigli “meccanici-abituali” si trova in questa condizione:



I confronti classici dimostrano la CORREZIONE meccanica ed anatomica del suo corpo, inequivocabilmente:





Di seguito un suo contatto social: https://www.facebook.com/alexdacanal.massaggiatore


Di seguito la sua testimonianza:



Per info e contatti :


Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *