Briatore è sicuramente una persona indebolita da un DMA. All’insaputa del medico.



In queste ore i media si scatenano strumentalizzando, a seconda, la vicenda del famoso cuneese.

Nel più totale rispetto delle discipline e dei loro professionisti,

dal mio punto di vista e senza partecipare a nessuna “contesa” di tipo politico-strumentale affermo, con scientificità meccanica e quindi matematica, da almeno 15 anni, che Briatore ha un Disequilibrio Meccanico Abituale (DMA) molto evidente che indebolisce il suo corpo.

Che abbia una prostatite o un Covid poco importa. Lascio la diatriba alle fazioni politiche.

Sicuramente una persona indebolita meccanicamente è più soggetta a contrarre malattie o ad avere disturbi/sintomi.

Tutte le persone che in questi mesi avete pubblicato sui media e che sostengono di aver avuto problemi gravi con il Covid sono tutte persone con evidenti DMA, sconosciuti dalla medicina.

Senza polemica, ovviamente.

Mi fermerei qui facendogli gli auguri di una pronta guarigione:


25 agosto 2020 – Maurizio Formia

Mezzo milione di visitatori e milioni di pagine lette:
Visitors
62435