Atleti, sportivi, professionisti, avete una spalla più alta o il bacino ruotato a causa del Disequilibrio Meccanico Abituale del corpo



Pubblico questo articolo su consiglio di un mio cliente e amico, Tommaso Sartorelli che, da atleta-ciclista, non si è mai fermato a soluzioni parziali/ “tampone” per risolvere le sue problematiche,

mi ha fatto riflette su quelle che sono le immagini che lo hanno colpito e lo hanno fatto riflettere, alcuni anni fa, per diventare consapevole del DMA che aveva e che nessuno specialista/preparatore/professionista sia della medicina che della medicina dello sport era riuscito a individuargli e a risolvergli.

Avete una spalla più alta dell’altra? Una spalla più indietro dell’altra?

Avete il busto ruotato? Il bacino ruotato? Un ginocchio deformato/storto ruotato all’interno o all’esterno?

Avete gli avambracci asimmetrici?

Avete il collo verticalizzato?

Avete un atteggiamento scoliotico che per la medicina è irrisolvibile?

Avete un lato del corpo più forte e rigido e uno più elastico e debole?

Siete e vi sentite così?

Sappiate che state solo compensando il peso eccessivo della testa che, sbilanciata (fin da bambini – fin dalla nascita) vi costringe ad atteggimenti compensatori e antalgici…dalla testa alla punta dei piedi.

Il Conscious Practice Training OG CORREGGE questa problematica MAI identificata in nessuna disciplina esistente e, se identificata, non sanno correggerla.

Il Disequilibrio Meccanico Abituale non si cura.

Si corregge con il Conscious Practice Training OG

Il Disequilibrio Meccanico Abituale si “innesca” fin da piccoli, spesso con problematiche congenite (i nostri genitori hanno il nostro stesso Disequilibrio DMA con variabili compensatorie differenti).

Per la medicina tutti siamo asimmetrici. Appunto. Siamo tutti in Disequilibrio Meccanico Abituale del corpo e oggi avete la soluzione a questo problema che può portare a mille disturbi, sintomi e anche malattie, alcune considerate, dalla medicina, ad eziologia sconosciuta.

Il “meccanismo” che innesca (per fare un esempio tra le infinità di tipologie di DMA e di compensazioni) il sollevamento di una spalla e diventa così “abituale” creandovi problematiche articolari, legamentose, muscolari dalla testa ai piedi, è questo:

Questo sono io a 18 anni con un DMA molto grave, la fase più grave del DMA che identifico come Fase 4 del DMA frontale.

La mia testa era collassata sulla spalla destra (sx immagine) che diventava muscolarmente corta a danno di tutta la colonna-bacino-gambe-appoggio plantare.

Ho schematizzato grossolanamente le compensazioni da “sostegno-emergenziale” della testa che non avevo fin da bambino, aggravato da lavori incongrui di vari specialisti medici e non medici.

Ho postato me come esempio perchè io a quell’età ero molto atletico: ero batterista professionista, giocavo a pallavolo….. qualche mese più tardi ebbi il primo crollo fisico:


Da oggi si cambia marcia anche nella preparazione fisica-atletica.

Avvisate i vostri preparatori, anche loro in Disequilibrio Meccanico Abituale, a loro insaputa.


Per approfondire:


Io sostengo sia anche la causa delle scoliosi idiopatiche…non vedete delle evidenze se la leggete come compensazione/atteggiamento antalgico a sostenere una testa che cede da un lato per mancanza di sostegno della mandibola?


aprile 2020 – Maurizio Formia

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Mezzo milione di visitatori e milioni di pagine lette:
Visitors
43233
Iscriviti alla Newsletter

Ti aggiorniamo sui nuovi articoli-eventi e news

Iscriviti alla nostra Newsletter
per ricevere gli aggiornamenti!!