Quando una persona soffre per decenni e per decenni la medicina brancola nel buio non conoscendo i principi fisici meccanici che sono all’origine di disturbi, sintomi e anche malattie conseguenti da cui è affetta questa persona, non si può più essere accondiscendenti.

Si diventa polemici, arrabbiati perchè oltre all’ingiustizia di aver sofferto per anni e perso lavori, opportunità, affetti, divertimenti…VITA, questi poi utilizzano pratiche vessatorie e persecutorie quando, da cittadino con un cervello e che usa il cervello, trova la soluzione ai suoi disturbi/sintomi/patologie e le pubblica per metterle a disposizione della popolazione, senza avere titoli ma grandissima esperienza, senza curare nulla ma solo CORREGGENDO la meccanica individuale.

E’ quanto mi è capitato in questi anni.

Migliaia di clienti da tutto il mondo, migliaia di copie vendute del mio libro che, per le numerose pagine e illustrazioni ho dovuto venderlo a prezzi che vanno dalle 35 alle 50 euro.

Centinaia di medici e operatori sanitari miei clienti, centinaia di medici ed operatori sanitari che, in tutto il mondo, non solo in Italia, utilizzano abusivamente, senza il mio consenso, mie immagini e tesi per loro ridicole ricerche in svariati ambiti disciplinari della medicina, snaturandone il vero significato e pubblicando articoli scientifici fasulli riprendendo parti delle mie tesi con il solo scopo di dimostrare quanto certi individui siano disonesti e privi di etica a prescindere. A prescindere dal titolo o dalla condizione sociale.

Tempo fa alcuni mi dicevano di essere accondiscendente altrimenti non mi sarei mai inserito in un contesto di Istituzionalizzazione della mia scoperta ma quando dall’Istituzione si vedono comportamenti come questi, sia ben chiaro, non a danno mio, o meglio, anche a danno mio ma principalmente a danno dei MILIONI di cittadini che vivono disturbi e patologie che potrebbero svanire applicando la mia invenzione, ecco che rispunta fuori la mia indole.

Detesto le ingiustizie.

E allora spopolano tesi strampalate di rapporti testa collo sbagliati sulla falsa riga della mia scoperta perchè ormai sono sputtanati a pubblicare l’immagine che ho creato nel 2007 e che descrive COME FUNZIONA LA MECCANICA del corpo umano.

Diventano ridicoli.

Il problema è che la gente comune, per legge, deve fidarsi del medico o dell’operatore sanitario. Ha studiato. E’ titolato.

Si, in questi casi a danneggiarvi, forse irreparabilmente.

Il problema è che non sarà poi perseguibile delle malefatte perchè per voi sarà IMPOSSIBILE dimostrare il nesso causale tra il lavoro incongruo del medico-posturonomo (astrologo) e il danno cagionatovi.

L’immagine del profilo con la distanza tra mandibola è cranio è la più copiata nel mondo ma queste, per esempio, non le hanno mai copiate perchè non saprebbero poi spiegarle; questa è pag. 83 del mio libro pubblicato nel 2009:

Cari “titolati”, continuate a non capirci nulla!

NULLA!

Mi rivolgo a voi lettori ignari: sappiate che la medicina non conosce il funzionamento meccanico reale del corpo umano.

Non conoscendolo e trattandolo solo settorialmente, vi creano problematiche compensatorie in tutto il corpo (muscoli, articolazioni, ossa, organi, connettivo, nervi, vasi) che diventano poi impossibili da CORREGGERE.

La MECCANICA del corpo umano NON SI CURA.

SI CORREGGE.

Sono stufo di vedere questa immagine che spacciate per vostra e per “bibliografia medico scientifica” quando in realtà è l’immagine che ho creato io e che descrive una PICCOLA parte della mia invenzione:

La gente non sa, la gente non è tenuta a conoscere questi meccanismi. Per rendere l’idea, gli amministratori di Facebook non mi accettano di sponsorizzare questa immagine perchè vietano i confronti prima e dopo le diete.

Avete capito come si può facilmente travisare la realtà e la Verità?

Non siamo tutti complottisti cari “titolati”. Ogni tanto dovreste rivolgere l’attenzione al vostro “ego” e diminuirne un pochino l’intensità perchè siete troppo pieni dei vostri titoli e perdete ogni riferimento con la realtà.

Non sto parlando di tutte le discipline mediche ma, in un corpo in Disequilibrio Meccanico Abituale secondo la mia scoperta ed invenzione, tutte le discipline sono coinvolte.

La gente (e voi “titolati”) pensa di essere “sana” solo quando ha ASSENZA DI MALATTIE (conosciute e riconosciute dall’OMS, quello che il Presidente Trump definisce un “carrozzone” di incompetenti).

In realtà il vostro concetto di salute è sbagliato perchè quasi tutti gli individui che calpestano questo pianeta con questa forza di gravità, sono indeboliti di default dal Disequilibrio Meccanico Abituale del corpo, a loro ed a vostra insaputa; eccone uno dei milioni di esempi, miliardi di esempi:

Non esiste una persona in Equilibrio Meccanico Abituale al mondo, tranne me e chi ho “corretto” in questi anni.

Qualcuno dirà che sono arrogante e narcisista…. rimando cordialmente al mittente:

Sarei pronto a collaborare con Istituzioni etiche e trasparenti immediatamente.

Ma prima bisogna essere trasparenti ed onesti e fare in modo che questi scempi vengano bloccati, non tanto per il mio bene, o meglio, anche per il mio bene ma soprattutto per dovere di informazione e di diritto alla salute REALE E CONCRETO di ogni individuo.

Maurizio Formia – 2020

Iscriviti alla nostra Newsletter
Rimani informato e aggiornato!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *